informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Scegliere di frequentare un master in Giurisprudenza a Palermo significa migliorare e ampliare le prospettive occupazionali e di carriera.

Un tempo il conseguimento di una laurea ad indirizzo giuridico aveva un valore diverso.
Gli avvocati erano in pochi per cui avevano buone possibilità di emergere e diventare professionisti affermati.

Oggi la competitività è elevata per cui diventa più difficile farsi strada e costruirsi una carriera di successo.

Attenzione, difficile ma non impossibile!
Come per qualunque altro progetto, bisogna mettere in campo una buona dose di impegno; nel caso specifico specializzarsi e aggiornarsi continuamente.

Vediamo come…

Master in giurisprudenza a Palermo: la proposta Unicusano

La giurisprudenza, con le sue numerose branche, è una disciplina applicabile in qualsiasi ambito, per cui un master ad indirizzo giuridico apre ad una grande varietà di sbocchi lavorativi.

Specializzarsi in giurisprudenza significa acquisire una preparazione spendibile in svariati contesti lavorativi; a seconda della specializzazione, ovvero del campo giuridico sul quale si focalizza il corso, è possibile accedere sia al settore pubblico che a quello privato, sia a contesti nazionali che internazionali.

La Niccolò Cusano ha attivato, a tal proposito, un ampio ventaglio di percorsi ad indirizzo giuridico, master post-laurea di primo e secondo livello che consentono l’acquisizione di 60 CFU.

Tutti i master Unicusano possono essere seguito online attraverso la pratica modalità e-learning.
Si tratta di una metodologia innovativa che permette di seguire le lezioni a distanza, in streaming, in qualsiasi momento della giornata.

Grazie ad una piattaforma telematica accessibile tramite pc o dispositivo mobile ogni studente può impostare l’apprendimento sulla base delle personali esigenze. In tal modo anche i professionisti che già lavorano hanno l’opportunità di specializzarsi e riqualificare il proprio know how riuscendo a conciliare facilmente studio e lavoro.

Entriamo nel cuore del nostro post e scopriamo quali sono i master in Giurisprudenza attivati a Palermo.

Master in diritto e processo del lavoro e della previdenza sociale

Il master di secondo livello in ‘Diritto e processo del lavoro e della previdenza sociale approfondisce gli aspetti giuridici che riguardano i rapporti di lavoro e le relazioni sindacali.

In particolare, il programma intende formare profili in grado di padroneggiare i principali strumenti per la risoluzione di casi afferenti il diritto del lavoro; il tutto sulla base delle più recenti riforme legislative.

Saranno approfondite materie come il diritto della previdenza sociale, le forme contrattuali, lo statuto del lavoratore e la sicurezza sul lavoro.

Master in diritto del lavoro

Per chi intende approfondire le materie lavoristiche partendo da una laurea triennale è disponibile in master di I livello in ‘Diritto del lavoro’.

Si tratta di un percorso di specializzazione che si focalizza sui rapporti di lavoro e le relazioni industriali.
Tra gli argomenti approfonditi le fonti del diritto del lavoro, le forme di lavoro, il contratto di lavoro, la retribuzione, i contributi obbligatori, la cessazione del rapporto di lavoro, il rapporto previdenziale.

Il conseguimento del diploma di master garantisce una specializzazione spendibile sia nel settore pubblico che in quello privato

Master in mediazione penale minorile

Tra i percorsi più attuali, in grado di rispondere ad una richiesta che si fa sempre più urgente, rientra il master in ‘Mediazione penale minorile’.

Si tratta di un percorso post-laurea di II livello che si approccia all’argomento della mediazione in maniera integrata, in linea con quanto stabilito dai nuovi Principi di Legge.

Nel settore che riguarda la giustizia minorile si rende indispensabile armonizzare le competenze giuridiche, pedagogiche, psicologiche e metodologiche che fanno capo ai diversi professionisti che operano nel contesto giudiziario. Il tutto finalizzato a favorire la risocializzazione dei minori autori di reato.

Master in tutela dei diritti del minore

Il campo giuridico relativo ai diritti del minore è estremamente delicato; ecco perché per diventare esperti in materia è necessario specializzarsi.

Il master di secondo livello in ‘Diritti del minore, risponde perfettamente all’esigenza di specializzazione, sia dei professionisti e sia dei neo-laureati che intendono lavorare nel settore.

L’obiettivo principale del corso è formare profili in possesso delle competenze per lavorare all’interno dei contesti che si occupano di fornire sostegno ai minori che vivono situazioni di disagio.
Il master forma professionisti in grado di sviluppare efficaci interventi di natura giuridica, ma anche terapeutica ed educativa.

Master in diritto dei consumatori

Tra i master afferenti l’area disciplinare giuridica rientra il master in ‘Diritto dei consumatori’, corso post-laurea di secondo livello incentrato sulle tematiche legate al consumerismo.

Il programma si focalizza su argomenti che riguardano il rapporto con il consumatore, la gestione del reclamo e in generale sulla normativa vigente in materia di tutela del consumatore.

I corsisti avranno la possibilità di acquisire una professionalità altamente specializzata, spendibile in svariati contesti.

Master in diritto processuale amministrativo

Il master di primo livello in ‘Diritto processuale amministrativo’ si focalizza sulle controversie che riguardano l’esercizio dei poteri pubblici.

Il programma affronta i principali aspetti giuridici relativi al ‘nuovo codice del processo amministrativo’.

Tra le materie approfondite: la giustizia amministrativa nel panorama storico italiano; le dinamiche del processo amministrativo; la tutela cautelare del giudice amministrativo; le impugnazioni; i ricorsi; i riti speciali.

Il master si rivolge in via preferenziale ai laureati in Giurisprudenza e Scienze Politiche; ma anche ad avvocati, magistrati, giuristi d’impresa e funzionari della Pubblica Amministrazione.

Master in diritto della rete

Tra i percorsi di specializzazione più attuali per le materie affrontate rientra il master in ‘Diritto della rete’.
Si tratta di un corso post-laurea di secondo livello il cui obiettivo è formare profili esperti nelle problematiche giuridiche connesse ad internet e alle nuove tecnologie.

Il programma si focalizza su argomenti che riguardano internet e i relativi aspetti tecnici, il diritto d’autore, la moneta elettronica, i pagamenti elettronici, le firme elettroniche, il diritto penale dell’informatica, il diritto amministrativo, la privacy, la disciplina antitrust, gli aspetti del processo telematico.

Master in diritto ambientale e tutela del territorio

La crescente sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla tematica della salvaguardia dell’ambiente e il continuo adeguamento della normativa alle nuove esigenze dettate dalle problematiche ambientali sono le motivazione per le quali Unicusano ha attivato il master in ‘Diritto ambientale e del territorio’.

Si tratta di un corso post-laurea di secondo livello che affronta e approfondisce il diritto dell’ambiente, sia a livello nazionale che europeo.

Il programma prevede focus che riguardano la salvaguardia del suolo, delle acque, e del paesaggio, approfondendo in maniera particolare il discorso delle energie rinnovabili e dello sviluppo sostenibile.

Master in diritto delle assicurazioni

Il master di secondo livello in ‘Diritto delle assicurazioni’ si allinea alle esigenze di specializzazione di chi intende lavorare nel mondo delle assicurazioni.

Il corso si rivolge quindi in via preferenziale ai neo-laureati che intendono specializzarsi nel settore della responsabilità civile; ma è indirzzato anche ai professionisti che hanno l’esigenza di aggiornare il proprio know how in riferimento alle disposizioni comunitarie e alle normative dei ‘Decreti Bersani’.

Oltre ai codici delle assicurazioni, ai contratti, ai fondi pensione, all’RC auto, alle responsabilità civile e professionali, il programma approfondisce quindi il Decreto Bersani e tutto ciò che concerne l’istituto di vigilanza delle assicurazioni (Isvap).

Se vuoi conoscere gli altri master in Giurisprudenza a Palermo, e se vuoi ricevere ulteriori informazioni e dettagli in merito ai percorsi di specializzazione dell’area giuridica Unicusano, non esitare a contattare il nostro staff attraverso il form online che trovi cliccando qui!

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali