informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come scegliere l’alloggio ideale se sei uno studente in vacanza

Commenti disabilitati su Come scegliere l’alloggio ideale se sei uno studente in vacanza Studiare a Palermo

Staccare la spina dagli impegni universitari, da lezioni, esami e prove varie, per concedersi qualche giorno di relax è fondamentale per ricaricare le energie in vista della sessione autunnale; ecco perché abbiamo deciso di realizzare questa breve guida, ricca di spunti e suggerimenti su come scegliere l’alloggio per studenti in vacanza.

Sappiamo bene che la vita di uno studente universitario è piuttosto impegnativa, sia a livello pratico che economico.

La maggior parte dei giovani che frequenta l’università si dedica totalmente allo studio per cui si ritrova costantemente a corto di soldi.
Chi invece ha scelto una modalità didattica flessibile come quella telematica ha la possibilità di conciliare lo studio con un lavoretto part-time.

A parte qualche raro caso in entrambi i casi la vacanza dello studente viene organizzata all’insegna di un presupposto essenziale, che può essere sintetizzato semplicemente in ‘low cost’. 

Studenti in vacanza: come scegliere l’alloggio

Organizzare una vacanza senza spendere grandi cifre è possibile, soprattutto grazie al web e alle infinite soluzioni disponibili online.

Dai pacchetti all inclusive ai servizi prenotabili separatamente: la rete offre alternative per ogni esigenza, adatte ad ogni tipo di portafoglio.

È importante però essere abili nell’individuare le offerte e le occasioni che consentono di risparmiare.

In questo post l’università telematica Niccolò Cusano di Palermo si focalizzerà sulla sistemazione, che come sappiamo incide in maniera considerevole sulla spesa totale.
Di seguito una serie di suggerimenti e dritte che permettono di individuare soluzioni economiche per l’alloggio; soluzioni in linea con il tuo budget.

Quando prenotare: last minute o con largo anticipo

L’aspetto temporale, ovvero il momento in cui effettuare la prenotazione, assume nell’ottica del risparmio un ruolo fondamentale.

In tal senso però non esiste una regola generale; non esiste il momento perfetto per pagare di meno.

La scelta di prenotare in anticipo o all’ultimo minuto dipende sostanzialmente dalle proprie esigenze.
In entrambi i casi è possibile trovare occasioni convenienti.

Chi ha la possibilità di organizzarsi in anticipo può scegliere tra più alternative e riesce solitamente ad individuare più facilmente la soluzione adatta alle proprie tasche.

Chi invece per motivi legati ad impegni universitari non può anticiparsi ma è costretto ad aspettare l’ultimo minuto esistono i famosi last minute, ovvero quelle offerte super convenienti da cogliere al volo che vengono proposte a ridosso della data di partenza.

Portali di comparazione e piattaforme di prenotazione

Nell’era digitale la prenotazione delle vacanze è un processo che difficilmente passa attraverso l’agenzia di viaggi, ma che nella maggior parte dei casi viene svolto in maniera autonoma, attraverso la rete.

La tendenza, soprattutto tra i giovani, è quella di affidarsi a uno dei numerosi siti di prenotazione online, che grazie all’impostazione di una serie di filtri, tra i quali quello che riguarda la fascia di prezzo, consentono di scremare i risultati della ricerca e di trovare rapidamente le soluzioni più economiche.

Allo stesso modo risultano funzionali all’obiettivo ‘risparmio’ i siti di comparazione, ovvero quei portali che raccolgono e mettono a confronto le proposte relative ad hotel, b&b e numerose altre tipologie di sistemazione.
Siti come Trivago, Kayak e Skyscanner consentono di individuare velocemente le migliori tariffe per il periodo scelto.

Le recensioni

Una strategia che risulta particolarmente efficace per trovare soluzioni di alloggio economiche, ideali per i budget ridotti degli studenti in vacanza, è quella di leggere le opinioni disponibili in rete.

Attualmente il web è un archivio infinito di recensioni, ovvero di feedback rilasciati da viaggiatori soddisfatti o insoddisfatti.

Dal momento che si tratta di esperienza reali, e non di descrizioni scritte ad hoc per fare colpo sull’utente in procinto di prenotare una sistemazione, le recensioni rappresentano uno strumento estremamente valido e affidabile, che consentono di individuare la struttura ricettiva giusta e allo stesso tempo di evitare spiacevoli inconvenienti.

Capita spesso infatti di imabattersi in situazioni spiacevoli dove l’alloggio, per quanto economico, non corrisponde a foto e descrizioni.

Le recensioni permettono di carpire indiscrezioni, criticità e potenzialità non rilevabili attraverso i siti ufficiali delle strutture o sui portali di prenotazione sui quali sono presenti.

Hotel e alternative

Generalmente l’alloggio per le vacanze ‘per eccellenza’ è l’hotel.
In realtà sono disponibili numerose altre tipologie di sistemazione, più convenienti e altrettanto confortevoli.

Soluzioni come b&b e ostelli per la gioventù rappresentano un’alternativa valida per risparmiare qualche euro.

Generalmente gli studenti trascorrono la maggior parte della giornata fuori, al mare, in giro a visitare posti e nei locali, per cui l’alloggio viene utilizzato soltanto per dormire, per farsi una doccia e cambiarsi in vista di una nuova giornata di vacanza.

Viaggiare in gruppo

Concludiamo con un’altra piccola dritta che se applicata può consentire un ulteriore risparmio per quanto riguarda la prenotazione della vacanza.

Organizzare, ad esempio, un viaggio di gruppo, permette di approfittare degli sconti che le strutture ricettive solitamente riservano alle comitive.

Inoltre, scegliere una sistemazione in condivisione con due o tre amici, per cui una camera tripla o quadrupla, significa accedere a tariffe più convenienti di quelle che solitamente vengono appliate a camere doppie o singole.

La nostra guida su come scegliere l’alloggio per studenti in vacanza termina qui; non devi fare altro che iniziare subito la ricerca delle soluzioni più adatte a te!

Buon viaggio!

Credits immagine: DepositPhoto.com/nd3000

 

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali