informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come raggiungere un obiettivo: 5 passi da seguire

Commenti disabilitati su Come raggiungere un obiettivo: 5 passi da seguire Studiare a Palermo

Come raggiungere un obiettivo? Tra le competenze di un neolaureato è importante avere anche questa perché i soli titoli di studio non bastano più in questo mercato del lavoro evoluto e competitivo. Ti devi dare degli step e li devi raggiungere nei tempi giusti perché anche il tempo è prezioso.

Qua non si tratta solo di conseguire una laurea nei tempi giusti ma anche di individuare e prendere il giusto master o anche selezionare per bene gli stage su cui puntare ed investire. Anche solo creare un curriculum vitae infografico e moderno è un goal da segnare e tu lo devi fare.

Capisci da solo che non si tratta di questa o quella nicchia ma di un vero e proprio metodo di raggiungimento degli obiettivi che parte da una forma mentis ed arriva alla stesura di un programma dettagliato da ideare ma anche da seguire. Curioso? Continua a leggere allora!

Come raggiungere un obiettivo? Ci sono passaggi chiave da instillare su una forma mentis che gli psicologi mondiali chiamano “filosofia dell’achiever”, cioè del raggiungitore di risultati. Non si tratta di godere di sé stessi quanto, invece, di collezionare sensazioni positive che spesso si traducono in abilità sul lavoro.

Ecco alcuni passaggi chiave da seguire se vuoi ottenere qualcosa di importante.

Selezionare obiettivi raggiungibili

Stai molto attento a scegliere obiettivi specifici, misurabili, realizzabili, incentrati sui risultati e legati al tempo. Se il tuo obiettivo è troppo vago, rischi solo di dissipare risorse (tra cui il tempo) e di de-costruire fiducia nei tuoi mezzi. anche la “fama” da perdente o da vincente gioca nel mercato il suo ruolo.

Valutare lo sforzo necessario

Prima di iniziare il cammino verso un obiettivo difficile, è importante chiedersi quanto questo ti terrà occupato perché, se fai una cosa, non ne farai un’altra.  Decidere se rinunciare alle alternative e continuare o fare un passo indietro è già un’analisi della fattibilità di un obiettivo che ti fa partire (o non partire) col piede giusto.

Suddividere l’obiettivo

Nell’ottica di scoprire come raggiungere un obiettivo è indubbio che tu ti debba organizzare al meglio per affrontare questa impresa. Hai trovato il bersaglio da colpire e sai di avere abbastanza forza per farlo? Non basta. Datti una mano suddividendo il percorso in tappe più facili da raggiungere. Aiutano l’umore e stancano di meno la mente.

Crearsi una timeline

Anche hai saputo individuare obiettivi giusti, non significa che la cosa sia sempre valida. Laurearsi, per esempio, è un obiettivo giusto per un giovane e alla portata del suo effort. Gli esami sono le tappe che lo porteranno alla fine ma il tempo è importante. Se lo fai in 4/5 anni va bene. Se lo fai in 10 no. Datti tempi realistici ed imponiti di rispettarli oppure molla.

Fissarsi un obiettivo

In questa mini-guida su come raggiungere un obiettivo è d’uopo una specifica. Devi essere certo dell’obiettivo. Perché se, strada facendo, ti rendi conto che questo obiettivo è fasullo, perdi moderne e umore. Come capirlo? Fatti queste domande:

  • come mi immagino ad obiettivo raggiunto?
  • come cambierà la mia vita ad obiettivo raggiunto?
  • quante altre persone sono in grado di raggiungerlo?
  • cambierà la percezione che di me ha il mercato questo risultato?
  • se fallissi, quali conseguenze ci sarebbero?

Ottenute le risposte ti sarà utile per comprendere se si tratta di un obiettivo concreto o no. Le proiezioni mentali sono importanti e non costano nulla (a parte il tempo per farle).

Raggiungimento dell’obiettivo

Una volta che hai raggiunto il tuo obiettivo entri in una nuova fase. Quale? E’ importante che non sia una fase attendistica. Potresti volerti rilassare ma non è il momento. La regola per raggiungere sempre nuovi obiettivi è di conoscere in anticipo lo scalino successivo.

Devi laurearti? Sai già che ti aspetta un master. Devi sostenere un esame? Sia già che due mesi dopo ce ne hai un altro. Devi prendere ad esempio le arti marziali che considerano il raggiungimento dell’obiettivo come la partenza di quello successivo. Una cintura verde è solo l’occasione per puntare a prendere una cintura blu.

Ecco perché un piano ben fatto è un piano ampio e con un respiro lunghissimo che tocchi fasi temporali non sincopate. La formazione, per esempio, non dovrebbe essere presa in considerazione se non nell’interezza di un iter che ti porterà al primo (importante) primo impiego.

*** Come raggiungere un obiettivo ora lo sai e allora, forse, potresti avere l’ambizione di voler sapere come lavorare in proprio ***

Ora sei con tutte e due le scarpe immerso nella storia della medicina o, almeno, nella sua prima importante essenza. E’ una cosa bellissima ma non dimenticare la tua di storia.

Cioè impegnati a darti una mano da solo per completare al meglio tuoi studi, accademici e post laurea, prendendo sempre tutte le informazioni più importanti sui corsi, le sessioni di esame e i colloqui con i docenti leggendo ogni giorno gli articoli sul nostro blog accademico di Palermo oppure, attraverso l’apposito form di richiesta di informazioni chiedendoci quello che vuoi sapere

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali