informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come diventare un insegnante moderno a Palermo

Commenti disabilitati su Come diventare un insegnante moderno a Palermo Studiare a Palermo

Si dice spesso che i giovani siano senza valori e che non abbiano alcun interesse. E’ indubbio che la tecnologia degli smartphone e dei tablet abbiano contribuito a generare in loro una maggiore facilità nel distrarsi ma è altrettanto indubbio che non si può generalizzare. Se avete il sacro fuoco dell’insegnamento e credete di essere in grado di formare ragazzi e quindi le nuove generazioni del paese, partite dall’idea che dovete imparare a farlo nel migliore dei modi. Ecco perché vi deve interessare quel che offre Unicusano Palermo circa Scienze della Formazione e circa tutti i percorsi post laurea ad essa connessi. Questa mini-guida vi darà tantissime informazioni precise per perseguire questo obiettivo ma ricordatevi sempre che il web genera contenuti costantemente per cui non dovete mai sentirvi appagati ma, anzi, andare poi ad approfondire. Intanto buona lettura.

La chiusura appena effettuata è talmente importante da sentire la necessità di ricordarvela anche all’inizio di questaa mini-guida. Quel che capirete circa il diventare un insegnante moderno grazie all’offerta didattica di Unicusano Palermo qua è prezioso ma non esaustivo. Non è un caso, d’altronde, che pubblichiamo tutti i giorni articoli su questo tema (ed annessi) all’interno del blog accademico di Palermo. Non è neanche un caso che ci siamo messi a disposizione per voi, senza filtri né barriere, per fugarvi tutti i dubbi che avete attraverso i quesiti che potrete porci compilando l’apposito form di richiesta di informazioni. Intanto ecco qualche snodo in grado di farvi capire di più.

Offerta di Scienze della Formazione Unicusano

Se volete studiare in un corso di laurea come diventare un insegnante moderno, questo iter didattico fa per voi.

Tecnicamente si tratta di un percorso di studi di tre anni che vi garantisce un approccio multidisciplinare in grado di toccare tutte le materie classiche e fondamentali della Pedagogia con l’aggiunta, però, di quelle in grado di mettervi non solo nel presente di un’Europa unita ma anche nel futuro senza confini lavorativi netti dove le lingue straniere e la tecnologia sono la base per sapersi e potersi muovere.

La metodologia di studi della laurea in Formazione è un mix tra lezioni in presenza presso il Learning Center in città e eLearning fruibile 24 ore su 24 senza limiti di views.

Si tratta di una preparazione che vi trasferisce le competenze giuste per ambire a diventare:

  • Insegnanti nella formazione professionale;
  • Assistenti sociali ed assimilati;
  • Tecnici dei servizi giudiziari.

Master specializzati in nuove materie pedagogiche

Non sareste docenti preparati se pensaste di fermarvi a tesi discussa. Il mercato del lavoro in generale ha alzato l’asticella della qualità e voi dovete seguire questo trend anche nel vostro settore preciso.

Per questo il nostro Ateneo vi offre una serie di master sulle Scienze della Formazione, sia di primo livello sia di secondo livello.

Qualche esempio di formazione specialistica che potete imboccare vi farà capire meglio le opportunità di specializzazione come docenti che avete.
Un master che va molto è quello di primo livello in “Educazione ambientale e sviluppo sostenibile: un nuovo modello per la scuola” che lega le capacità di insegnamento a quelle altrettanto fondamentali di sensibilizzazione dei giovani su alcuni temi di attualità. Anche quello di secondo livello in “Ambienti di apprendimento con tecnologie digitali” segue questo filone e vi spiega il legame col futuro che c’è in questo tipo di preparazione a cui potete affidarvi.

In generale, per avere chiara l’offerta didattica dei corsi di specializzazione legati alla materie pedagogiche di Unicusano, vi invitiamo a leggere con costanza e frequenza il nostro sito che pubblica le novità in merito in tempo reale.

Lavorare nella mediazione familiare

Un insegnante moderno è anche quello che capisce che non si opera solo nelle classi. Va molto di moda, in questi anni, la figura del mediatore familiare che esiste fin dagli anni 80 ma che è esplosa nel nuovo millennio. Cos’è lo vediamo insieme.

La definizione di mediatore familiare dice che è “un esperto nella gestione dei conflitti all’interno della famiglia, rispetto alla quale è un osservatore esterno, imparziale e che non dà giudizi”. Per operare in questo settore trasversale deve possedere know-how in ambito giuridico e psicologico e deve sfoggiare particolari abilità di negoziazione.

Dovete sapere, anche, che non esiste un albo nazionale e che non è stato definito chiarezza il percorso formativo che si deve intraprendere. S’è fatta confusione, spesso, per queste ragioni, con altre figure che intervengono nelle problematiche familiari, come gli assistenti sociali o gli educatori ma Unicusano vuole darvi le skills giuste a livello europeo tra master e corsi di laurea per uscire dall’empasse.

Imparare ad usare correttamente i social network

Interagire come insegnante coi millenials non è facile ma è un passaggio clou per fare del bene ai giovani.

Una cosa da capire subito, per questo motivo, è che si deve imparare ad usare nel modo giusto Facebook e gli altri social in modo tale che si parli la stessa lingua dei giovani.

Ci sono corsi specialistici sui social e ci sono molti forum ma è chiaro che avere una base di Psicologia e il buon senso di navigare spesso per quei mari aiuta tanto.

Attraverso la consapevole lettura dei profili pubblici dei proprio studenti potrete capire il loro stato d’animo, le loro esigenze ed anche eventuali casi limite come il bullismo e il cyberbullismo.

Per questo, un master in “Bullismo e Cyberbullismo” come non lo dovreste perdere.

Ora che avete chiara la lastra che vi mostra lo scheletro completo di come Unicusano Palermo vi faccia diventare un insegnante moderno, dimostrate di aver capito tutto proseguendo il vostro discorso di approfondimento sul web su noi e con noi.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.